Almunia: L’Europa non è in salvo dal rischio di una terza recessione


La crisi ha colpito l’Europa “più di qualunque altra regione al mondo” e l’eurozona “ha sofferto già due recessioni e non è in salvo dal rischio di una terza”. Lo ha detto il vicepresidente della Commissione Europea e commissario per la concorrenza, Joaquin Almunia, intervenendo al Foro Nueva Economia a Madrid.

“E’ difficile mantenere la competitività non solo per l’emergenza delle nuove economie, ma anche perché i grandi paesi industrializzati europei hanno mostrato un minore aumento di produttività e maggiore rigidità”, ha sottolineato il commissario alla concorrenza.

Almunia ha messo in guardia sul fatto che la successiva fase possa sfociare in una crisi politica, un’evoluzione che l’Europa, a suo parere, deve evitare: “Questa sensazione di disaffezione e delegittimazione apre la porta ai populismi e genera tensioni – ha osservato – e si cominciano ad ascoltare voci che mettono in discussione le basi stesse delle democrazie parlamentari”.

Share Button